Tour 4: La costa d'argento

forte-stella

La Costa d’Argento

Mezzo:  Auto
Tempo: 1 giornata

Da Grosseto procedete verso sud e fermatevi a Talamone. Dal porto salite verso il centro storico passando dalle antiche mura che circondano il paese. Dal faro la vista del”Arcipelago Toscano vale il piccolo sforzo della camminata.

Talamone

Talamone

Da Talamone si prosegue per Porto Santo Stefano con l’occasione di visitare il piccolo centro raccolto intorno al vecchio porto. Una passeggiata lungo le banchine conduce verso il Porto Nuovo animato dal traffico dei pescherecci e dal mercato ittico.

Prossima tappa Porto Ercole. Andate a visitare il Forte Stella, una  fortificazione che venne costruita attorno alla seconda metà del Cinquecento dagli spagnoli, dalla quale è possibile posare lo sguardo su un panorama mozzafiato.

Proseguite quindi per Orbetello attraversando la diga. L’oasi della Laguna di Orbetello, rappresenta una delle più importanti aree italiane di svernamento per molte specie di uccelli. Orbetello è situato nel mezzo dell’omonima laguna ed è unito al Monte Argentario da una diga artificiale. Vi consigliamo di vedere la spiaggia della Feniglia con alle spalle una splendida riserva naturale.

Direzione Ansedonia. Visitate l’antica città di Cosa, un’area archeologica posta alla sommità di Ansedonia e la Tagliata Etrusca una incredibile opera di ingegneria idraulica di epoca romana.